Che fine ha fatto… Luca Dirisio?

Written by on 20 Marzo 2019

Parte la nuova rubrica targata Radio Club 91 e dedicata a tutti quei personaggi che hanno raggiunto picchi di grandissima notorietà, mentre ora sono praticamente scomparsi da sotto i riflettori.

Il primo protagonista di questo spazio è un artista che ci ha fatto tanto cantare all’inizio degli anni 2000 con la sua celebre “Calma e sangue freddo”. Stiamo parlando di Luca Dirisio, venuto alla ribalta con la vittoria del Summer Live Festival nel 2003. Da quel momento ha iniziato a collaborare col famoso produttore discografico Giuliano Boursier ed insieme hanno pubblicato il primo album dal titolo un po’ singolare: “Luca Dirisio”. Da quest’album sono stati estratti pezzi di grande successo: oltre a “Calma e sangue freddo”, troviamo anche “Il mio amico vende il tè”, “Usami” e “Per sempre”. La sua musica ha trovato grande riscontro pure all’estero, infatti molte copie sono state vendute anche in Spagna.

Nel 2006 è arrivata la sua prima ed unica partecipazione al Festival di Sanremo. Il palco dell’Ariston non è stato molto clemente con l’artista abruzzese, vista l’eliminazione al primo turno. Dopo l’esperienza non proprio positiva nella famosa kermesse musicale, Dirisio ha pubblicato il suo secondo album intitolato “La vita è strana” ed all’interno di esso troviamo la canzone “Se provi a volare”, ovvero la versione italiana di “Breaking Free”, colonna sonora di High School Musical. Il brano ha riscontrato particolare successo, soprattutto tra le giovani appassionate di questo film.

Pian piano il cantante non ha trovato particolare riscontri in ambito musicale, difatti nel 2008 il suo terzo album “300 all’ora” non riscuote particolare successo. Per questo motivo termina il contratto fra l’artista e la Sony BMG.

E’ nel 2011 che Luca Dirisio ha provato a rimettersi in carreggiata nel mondo dello spettacolo prendendo parte all’ottava edizione de “L’Isola dei Famosi”. La sua avventura da naufrago però è terminata dopo poche settimane. Nel giugno dello stesso anno ha pubblicato il suo quarto album dal nome “Compis” con Martin Terefe.

Nel 2012 ha provato il rilancio con la Universal col singolo “Dentro un’altra estate” che è stato trasmesso con una buona frequenza in radio. Da quel momento ha pubblicato anche un altro brano intitolato “Non esistono” in cui vengono trattate tematiche di denuncia verso chi basa i valori della propria vita soltanto sui soldi ed il potere.

Dopo un bel po’ di silenzio, nel 2016 Dirisio ha lanciato il singolo “Come neve” ed ha intrapreso un’affascinante tournèe in giro per l’Europa. La pubblicazione della sua ultima canzone è datata il 21 aprile 2017 ed il nome è “Mentre te ne vai”.

Se da tempo non ne sentiamo parlare, un motivo ci sarà? Certo. Luca Dirisio negli ultimi due anni è stato impegnato a studiare un modo per ritornare da vero protagonista nel mondo della musica. Per questo motivo ha pensato a Giuliano Boursier, storico produttore discografico che l’ha lanciato ad altissimi livelli nel campo musicale. Lo rivedremo nuovamente ai livelli dei suoi primi anni di carriera? La risposta potrebbe arrivare prima di quando pensassimo. E’ notizia di pochi giorni fa il lancio del nuovo singolo dal titolo “La mia gente” che sarà disponibile dal 29 marzo. Chissà, potrebbe essere la canzone della sua nuova ribalta? Lo scopriremo soltanto ascoltandola…

Articolo a cura di Francesco Gala


Reader's opinions

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *


RC 91

Current track
TITLE
ARTIST